Post

La tua quattordicesima primavera

Immagine
Mio amato Ezio, 
da quando sei arrivato tu nella mia vita,
questo giorno si è magicamente vestito di luce e colori propri.
Sei e sarai per sempre la mia più bella primavera, non potevi nascere in un giorno diverso. 
Ricordo ancora la prima ecografia, quella che mi avrebbe detto se c'eri e se il tuo cuore batteva dentro di me.
Ricordo quel giorno d'agosto, faceva un caldo torrido, eppure quando la dottoressa cosparse la sonda di gel e lo appoggio in me sentii un gran freddo e chiusi per pochi istanti gli occhi.
La mia era paura.
La paura maledetta che mi pervade ogni volta che nella mia vita si appresta ad arrivare un cambiamento importante.
Ricordo i miei occhi chiusi, le mie preghiere e quel buio che invadeva tutto. 
In fine un sospiro e un: "Va tutto bene" sussurrato, che mi portò a riaprire gli occhi per assistere alla visione di quel meraviglioso puntino che eri in me . 
L'audio del battito del tuo cuore mi fece piangere silenziosamente e quella maledetta paura svanì a…

festa del papà - Ovunque tu sia, restami accanto.

Immagine
Ovunque tu sia, restami accanto.

Sono anni che in questo giorno ti riservo un pensiero.
Oggi avrei solo voglia di una tua carezza o del ricordo di una tua carezza
e invece nulla.
Poi mi fermo,
leggo le parole meravigliose di un'amica dedicate a suo padre 
e penso a come la tua presenza sia costante nella mia vita.

Qualche giorno fa sono andata a prendermi le tue cose, 
o meglio, ciò che di te era rimasto dalla nonna.
Le tue pipe che profumano ancora di tabacco che tu hai fumato,
il tuo portacenere,
la fede che ti aveva regalato la mamma,
le tue pagelle che odorano di carta e inchiostro.
Su ognuno di questi oggetti c'è il tuo profumo.

Dico spesso a Ezio e Zoe che l'amore che abbiamo sentito rimane in noi, 
me lo ripeto spesso in questi giorni carichi di emozioni.

Vivi nel ricordo di chi ti ha conosciuto e che ti racconta.

Nelle notti d'estate guardo spesso il cielo e cerco la luna, le stelle 
e mi rendo conto che loro sono sempre li,
in questo universo immenso, 
non si muovono, 
gravitano a…

Il mio cuore di cartone - l'amore solo l'amore rimane

Immagine
Sempre più spesso siamo abituati ad intendere l'amore come lo scambio di un sentimento tra due persone, quando invece se solo ci si predisponesse a una visione più ampia si scoprirebbe che l'amore ha milioni di sfumature e forme. Perché ho deciso di scrivere questo libro? Questo libro nasce sicuramente da un incontro che mi ha cambiato il pensiero sul "io".
In questi ultimi anni mi sono posta di fronte a una  nuova visione della vita, del mondo e dell'amore senza distinguere il genere. Oggi guardo la mia vita più con cuore grato per ciò che ho, 
e non più per ciò che non ho, 
o non ho più. Questo pensiero che rimbombava nella mia testa ha fatto spostare la visione non su ciò che mi circondava e che credevo influenzasse me stessa, ma su ciò che sono, e di conseguenza, su ciò che può essere il mondo visto con i miei nuovi occhi. Un cambio di prospettiva che parte da dentro verso il fuori e non viceversa.

Attraverso un analisi interiore meticolosa fatta negli ultimi cinque a…

Cosa beveva Janis Joplin

Immagine
Cosa beveva Janis Joplin alla fine non sono sicura di averlo capito. 
Ho capito che per cantare il blues non basta il cuore, non basta volerlo, non basta una bella voce. 
Il blues è un urlo di dolore in cui l’anima filtra la voce. 
Meraviglioso lo spettacolo portato in scena da Roberta Lidia De Stefanoe da Flavia Ripa
Un connubio perfetto quello delle due giovani attrici che si uniscono e si slegano senza mai perdersi di vista sul palco. 
La musica, la passione, le voci e la storia diventano protagoniste per raccontare e tramandare l’arte di un modo di cantare unico delle blueswomen.

8 marzo - A te Zoe

Immagine
A Te che hai preso la mia vita e ne hai fatto molto di più.
A Te, che mi hai insegnato a non aver più paura,
A Te, che m'ispiri quotidianamente,
A Te,che mi hai dotata di nuovi occhi, i tuoi, 
con cui guardare il mondo da uno spioncino che sbuca dal tuo cuore.
A Te, mia amata figlia, 
dedico questo giorno ispirato alle DONNE.
A Te Zoe,solo a Te, 
da cui imparo ogni giorno, 
attraverso ogni tuo respiro, ogni tuo passo, ogni tua conquista.
Dopo di te nulla nella mia vita e tornato come prima.
Questo significa solo una cosa, 
aver cambiato una minuscola briciola di mondo.
La mia vita. Ti amo infinitamente. Mamma

Il mio cuore di cartone - l'abbraccio

Immagine
Con una semplicità disarmante i tre ragazzi spinti dall'entusiasmo di Ginevra di accogliere a sé qualsiasi essere vivente, si ritrovarono ad abbracciare il Piccolo Ippocastano con tutto l'amore che ognuno di loro possedeva nel cuore.

Anche il tempo si fermò, come se quell'albero fosse diventato un tutt'uno con loro.

Il mio cuore di cartone - nutrite i vostri talenti

Immagine
l'amore ha milioni di sfumature e di forme... Modellatelo dentro di voi, come se fosse argilla, immergete le vostre menti in pensieri belli e plasmateli  con tutto l'amore che avete dentro di voi.
Nutrite i vostri talenti,  anche attraverso le vostre paure,  abbiate il coraggio di rischiare. Magari cadrete,  vi farete male,  ma non importa,  perché questo vi farà scoprire la determinazione,  la volontà che è in voi.
Rialzatevi e ricominciate a ..........