14 maggio 2018

Ed io, sono orgogliosa, di essere tua madre...

Cara Zoe, Pensare a te nel pieno di questa notte diventa prezioso, 
anche se arrivano le immagini di quella notte di dodici anni fa.
Penso a te ogni volta che ho paura di affrontare una cosa nuova.
In me, rappresenti la forza più grande,
il mio coraggio più ardito.
Tu sei la mia determinazione, 
nel credere che tutto possa cambiare, sempre, in meglio.
La nostra storia cara Zoe, inizia con una stretta di mano, 
quella stretta di mano, che tu, dalle tue minuscole dimensioni mi hai dato stringendo forte il mio enorme dito indice. 
Ho ceduto in te , in noi ... da quell'istante.
Non è stato semplice arrivare qui, oggi.
Ma cosa è semplice?
...avere un obiettivo da raggiungere con tutta la forza, 
con tutta la volontà, che è in noi.
Mi ha aiutata ad arrivare qui, e ora... con te che sei una ragazza meravigliosa.
Il nostro è un viaggio meraviglioso,
fatto soprattutto di stupore attraverso la bellezza,
dei nostri sguardi in cui si scorgono le nostre anime,
attraverso la visione di un luogo fatto di immagini fantastiche, 
del mondo che ci circonda e che oggi fa parte di noi.
Tu me lo insegni tutti i giorni,
con la tua grande capacità di accogliere chiunque...
Che l'amore ha milioni di forme.
Tante persone credono che tu sia strana, in realtà non capiscono che tu sei un dono in quell'istante esatto in cui... tu, li accogli per ciò che sono.
Loro credono di accogliere te... in realtà, 
cara Zoe,
sei tu che accogli loro e i loro limiti umani.
Non ponendoti neanche per un istante, il pensiero che possano essere diversi da te.
M'insegni che sono le diversità nella loro interezza a renderci degli esseri umani unici.
M'insegni che il gesto più grande d'amore può essere in un abbraccio ad un albero in cui tu credi con tutta te stessa, ci sia l'anima di un bimbo volato in cielo, che oggi consideri il tuo angelo amico.
M'insegni che la felicita è negli attimi vissuti intensamente,
nei pensieri donati con sincerità.
m'insegni che è giusto arrabbiarsi se si crede in qualcosa di grande, 
m'insegni che è giusto lottare per qualcosa in cui si crede... m'insegni di non mollare finché in noi c'è un briciolo di speranza.
Siamo talmente abituati a credere che la bellezza non esista che ci auto convinciamo che non ci meritiamo di essere felici.
Qui m'insegni che la vita è bella, e che ognuno di noi si merita un'opportunità.
L'opportunità di poter essere felice,
con ciò che è...non con ciò che ha.
Grazie tesoro, 
sei un dono,
con tuo fratello, il più prezioso
sei vita,
in ogni istante in cui respiro.
Ed io,
sono immensamente orgogliosa e felice di essere tua madre.
Buon compleanno Zoe.
Ti voglio bene.
MAMMA 


4 aprile 2018

L'immenso universo


Se solo ci rendessimo conto 
di quanto infinitamente piccoli siamo 
di fronte
all'immenso universo
forse...
essere degli esseri umani umili
dinnanzi alla vita 
ci farebbe capire 
quanto immensi potremmo essere. 

29 marzo 2018

Siate ambasciatori di pace



Quest'anno voglio usare come bigliettino d'auguri questo disegno di Zoe.
La frase dice: LA VITA E' BELLA.
La vita e' bella, se si sa cogliere l'immenso in un abbraccio di un albero magico,
la vita è bella, se con te a condividere questo gesto  ci sono le persone che ami,
la vita è bella, se credi veramente che in quell'albero ci sia lo spirito di un bambino a cui vuoi bene,
nonostante lui non abbia mai fatto parte della tua vita terrena.
la vita è bella, se fai tuoi i pensieri di una madre che vede l'amore che metti in ogni gesto che doni.
  
La Pasqua per me quest'anno è di rinascita interiore anche
attraverso i gesti e le visioni di questo disegno.
Quando Zoe fece questo disegno mi giunse spontanea la domanda: Zoe ma come mai hai disegnato la colomba? 

le parole di Zoe furono :


“Mamma, dobbiamo essere ambasciatori di pace
perché se c’è pace in ognuno di noi, 
ogni persona che vive sul nostro pianeta vedrebbe l’amore e la bellezza che c’è in ogni cosa, 
in ogni gesto, 
in ogni grazie detto, 
in ogni stretta di mano data,
in ogni abbraccio ricevuto o donato, 
vedrebbe la bellezza in ogni colore.
la vita è bella se solo lo vogliamo con tutto il cuore.

Se c’è pace in noi si vede l’amore anche in un cuore di cartone di color verde appeso ad un piccolo ippocastano bianco come questo. 

Vi auguro  una Pasqua di rinascita interiore e di riscoperta, 
Vi auguro di cuore di riuscire ad essere ambasciatori 
di pace e amore,attraverso i vostri gesti quotidiani.

l'albero dell'amicizia Grande Ale






21 marzo 2018

La mia più bella primavera




Sarai per sempre la mia più bella primavera.

Oggi compi 13 anni. 
Sei un ragazzo fatto e finito, 
eppure quando ti guardo in questo giorno che ricade puntuale ogni anno, 
penso al primo istante in cui ti ho visto.
Erano le 4.00 del mattino ,
avevi qualche ora di vita...
Ricordo benissimo l'infermiera che ti accompagnò da me,
mise gentilmente il tuo lettino affianco al mio letto,
e io ti vidi per la prima volta.
Eri sveglio,
con gli occhi spalancati,
scrutavi il mondo per la prima volta e lo stavi facendo con me.
Ci si chiede spesso che entità abbia la felicità,
ecco,
questo è l'istante
in cui io ho afferrato e compreso cos'era la felicità. 

Ci sono pochi momenti nell'arco della nostra esistenza,
in cui si è consapevoli veramente di essere felici.
Io avrò per il resto della mia vita
la consapevolezza
di sapere quando sono stata felice per la prima volta ...
ancor di più oggi nel dirti
che la mia prima volta
è stata con te.
Auguri Ezio.
Ti voglio bene .
Mamma

19 marzo 2018

Sei vento tra i capelli


Le cose belle arrivano ... 
arrivano per riempire i vuoti creati dalle assenze fisiche, 
dalla rabbia, 
dal dolore insopportabile. 
Arrivano a riempire spazi che abbiamo fatto dentro di noi 
pronti ad accogliere il bello di un amore grande 
che si manifesta in luce e tanta aria.
E proprio vero ... 
siamo argilla da modellare.

Tu eri argilla da plasmare.
Ora sei solo vento che scompiglia i capelli e mi aggroviglia il cuore.