20 agosto 2018

l'umanità che amo

Amo la tua Umanità,
l'amo da morire, 
da restare senza fiato.
L'amo,
quando la riconosco nei gesti,
nelle parole dette,
che diventano subito dopo
 azioni concrete.
Amo quell'umanità 
che ha il coraggio
di trasformarsi in gioia nel dare e ricevere,
che diventa condivisione 
dopo pochi istanti.
Amo l'umanità 
che ha il coraggio 
di diventare tale dopo un dolore
che avrebbe potuto devastarti l'anima.
E invece diventa esempio di vita.
Amo l'umanità, quella umile, semplice,
che si dona con coraggio,
sfoderando una spada fatta di abbracci
e sguardi sinceri,
Amo l'umanità,
in cui si riconosce l'odore,
di un amore immenso.
Amo quell'umanità data da mani aperte 
in cui sentirsi a casa.
Si...
Amo l'umanità in cui ho riconosciuto
uno sguardo tanto simile al mio.
e in cui mi sento più vicina a DIO.

Spettacolo Vivente

"L’Amore è una forza,
che vince su tutto,
che nessuno ci potrà portare via
e che farne dono per chi soffre
può rendere la nostra vita
uno spettacolo vivente”.

Questo è un piccolo passaggio di un post di Luisa.
Sentirsi uno spettacolo vivente attraverso l'amore che si dona con gioia.
Attraverso il pensiero e il ricordo di un bambino, figlio, diventato angelo. 
Niente è perso se filtriamo tutto dall'amore che è in noi.
Ogni sentimento bello o brutto se filtrato attraverso l'amore, 
magicamente cambia e ci migliora.
L'amore va messo in circolo attraverso un palloncino, un disegno, la musica 
e qualsiasi altro talento è in noi. 
Attraverso la condivisione di un pensiero immenso di una madre per il proprio figlio.
grazie Lu per questa bella lezione di vita ... proprio oggi 💚.
Ti voglio bene. J




lancio dei palloncini per ricordare Alessandro

14 maggio 2018

Ed io, sono orgogliosa, di essere tua madre...

Cara Zoe, Pensare a te nel pieno di questa notte diventa prezioso, 
anche se arrivano le immagini di quella notte di dodici anni fa.
Penso a te ogni volta che ho paura di affrontare una cosa nuova.
In me, rappresenti la forza più grande,
il mio coraggio più ardito.
Tu sei la mia determinazione, 
nel credere che tutto possa cambiare, sempre, in meglio.
La nostra storia cara Zoe, inizia con una stretta di mano, 
quella stretta di mano, che tu, dalle tue minuscole dimensioni mi hai dato stringendo forte il mio enorme dito indice. 
Ho creduto in te,in noi ... da quell'istante.
Non è stato semplice arrivare qui, oggi.
Ma cosa è semplice?
...avere un obiettivo da raggiungere con tutta la forza, 
con tutta la volontà, che è in noi.
Mi ha aiutata ad arrivare qui, e ora... con te che sei una ragazza meravigliosa.
Il nostro è un viaggio meraviglioso,
fatto soprattutto di stupore attraverso la bellezza,
dei nostri sguardi in cui si scorgono le nostre anime,
attraverso la visione di un luogo fatto di immagini fantastiche, 
del mondo che ci circonda e che oggi fa parte di noi.
Tu me lo insegni tutti i giorni,
con la tua grande capacità di accogliere chiunque...
Che l'amore ha milioni di forme.
Tante persone credono che tu sia strana, in realtà non capiscono che tu sei un dono in quell'istante esatto in cui... tu, li accogli per ciò che sono.
Loro credono di accogliere te... in realtà, 
cara Zoe,
sei tu che accogli loro e i loro limiti umani.
Non ponendoti neanche per un istante, il pensiero che possano essere diversi da te.
M'insegni che sono le diversità nella loro interezza a renderci degli esseri umani unici.
M'insegni che il gesto più grande d'amore può essere in un abbraccio ad un albero in cui tu credi con tutta te stessa, ci sia l'anima di un bimbo volato in cielo, che oggi consideri il tuo angelo amico.
M'insegni che la felicita è negli attimi vissuti intensamente,
nei pensieri donati con sincerità.
m'insegni che è giusto arrabbiarsi se si crede in qualcosa di grande, 
m'insegni che è giusto lottare per qualcosa in cui si crede... m'insegni di non mollare finché in noi c'è un briciolo di speranza.
Siamo talmente abituati a credere che la bellezza non esista che ci auto convinciamo che non ci meritiamo di essere felici.
Qui m'insegni che la vita è bella, e che ognuno di noi si merita un'opportunità.
L'opportunità di poter essere felice,
con ciò che è...non con ciò che ha.
Grazie tesoro, 
sei un dono,
con tuo fratello, il più prezioso.
Sei vita,
in ogni istante in cui respiro.
Ed io,
sono immensamente orgogliosa e felice di essere tua madre.
Buon compleanno Zoe.
Ti voglio bene.
MAMMA 


4 aprile 2018

L'immenso universo


Se solo ci rendessimo conto 
di quanto infinitamente piccoli siamo 
di fronte
all'immenso universo
forse...
essere degli esseri umani umili
dinnanzi alla vita 
ci farebbe capire 
quanto immensi potremmo essere. 

29 marzo 2018

Siate ambasciatori di pace



Quest'anno voglio usare come bigliettino d'auguri questo disegno di Zoe.
La frase dice: LA VITA E' BELLA.
La vita e' bella, se si sa cogliere l'immenso in un abbraccio di un albero magico,
la vita è bella, se con te a condividere questo gesto  ci sono le persone che ami,
la vita è bella, se credi veramente che in quell'albero ci sia lo spirito di un bambino a cui vuoi bene,
nonostante lui non abbia mai fatto parte della tua vita terrena.
la vita è bella, se fai tuoi i pensieri di una madre che vede l'amore che metti in ogni gesto che doni.
  
La Pasqua per me quest'anno è di rinascita interiore anche
attraverso i gesti e le visioni di questo disegno.
Quando Zoe fece questo disegno mi giunse spontanea la domanda: Zoe ma come mai hai disegnato la colomba? 

le parole di Zoe furono :


“Mamma, dobbiamo essere ambasciatori di pace
perché se c’è pace in ognuno di noi, 
ogni persona che vive sul nostro pianeta vedrebbe l’amore e la bellezza che c’è in ogni cosa, 
in ogni gesto, 
in ogni grazie detto, 
in ogni stretta di mano data,
in ogni abbraccio ricevuto o donato, 
vedrebbe la bellezza in ogni colore.
la vita è bella se solo lo vogliamo con tutto il cuore.

Se c’è pace in noi si vede l’amore anche in un cuore di cartone di color verde appeso ad un piccolo ippocastano bianco come questo. 

Vi auguro  una Pasqua di rinascita interiore e di riscoperta, 
Vi auguro di cuore di riuscire ad essere ambasciatori 
di pace e amore,attraverso i vostri gesti quotidiani.

l'albero dell'amicizia Grande Ale