4 maggio 2011

Grazie al Bar Sport



Da quando sono diventata mamma di Ezio e successivamente di Zoe ... mi concedo la colazione al bar. Non lo considero un lusso, ma bensì un momento mio di condivisione con me stessa e con chi incontro nel paesino in cui vivo.
Anche se le mie colazioni sono fugaci, spesso in piedi non manca mai lo scambio di battute con Alessia ed Enzo i titolari  del bar e le loro ragazze Noemi e Ilenia.
Jerago con Orago è un paesino piccolo poco più di 5000 anime, inutile dire che ci si conosce un  po' tutti  i punti di riferimento per chi ci vive o viene da fuori, sono i bar e la farmacia.
Perché vi parlo di Alessia ed Enzo, perché questa mattina entrando nel loro bar mi sono trovata difronte a un ennesima manifestazione di stima nei confronti all' iniziativa del mio racconto.
Mega cartellone, questa volta giallo con tutti gli articoli appesi ordinatamente... e una dedica meravigliosa:  Jasna e Zoe:  LA FORZA DELLE DONNE. Che dirvi ragazzi... GRAZIE!
Al mio Grazie di questa mattina,  Alessia risponde: - Non succede mai niente di bello qui a Jerago ... e quando  accade qualcosa  di bello, svanisce subito nel dimenticatoio ... credo sia una cosa bella per la nostra comunità... mi sembra giusto condividerla -

1 commento:

Luigina ha detto...

Mi era sfuggita questa ennesima dimostrazione di stima e di affetto meritati come la tua colazione al Bar di Alessio ed Enzo. Condivido le parole di Alessia. Bisognerebbe dare più spazio alle notizie belle. Forse vivremmo meglio tutti