27 aprile 2009

Nella vita

La stessa camminata... e ti accorgi che stai trattenendo il respiro.

All'improvviso il niente!

Ti chiedi come hanno fatto a dipingere queste meraviglie!


Nella vita non contano i respiri,
ma i momenti che ti hanno tolto il respiro...

6 commenti:

Lucignolo ha detto...

Che foto da meraviglia !

Quando i grandi perdono la testa fra le nuvole, i bambini restano con i piedi per terra, felici nel guardali sguazzare nell'incoscienza ritrovata.

Byby

Luigina ha detto...

Proprio una foto che toglie il respiro Jasna! Complimenti! Anche la tua espressione rapita davanti a quella scultura.

Jasna ha detto...

Lucy, ben ritrovato! Questa è una di una serie di foto scattate in sequenza.... la cosa più bella oltre la tua definizione... è l'espressione di Ezio che rimane senza fiato... Qui ti accorgi quanto poco ci vuole per rendere felice un bambino!

LUY La mia espressione era rapita dagli affreschi del duomo di Siena... Una cosa meravigliosa ! l'insieme di colori ti lascia senza fiato. Potrei elencare una marea di situazioni ...che mi hanno lasciato senza fiato... ma queste tre erano anche supportate da immagini! Ciao e buona giornata.

JANAS ha detto...

la foto....al centro ...Eccezionale!!

Jasna ha detto...

Vero! Questa volta sono stata brava a scattare!...

Elsa ha detto...

sei sta eccezionaleeeee non brava!!!

pss per quanto riguarda i respiri, mi ci sono ritrova pienamente in quel che hai scritto, credo sia proprio così :)))
Perlomeno mi sa che son tarata...
un abbraccio forte
Elsa