9 novembre 2008

Un tubo pieno di aneddoti.

Un ponte sul mondo...


Chiedo umilmente perdono: Sto trascurando il mio blog per nuovi amori , sbocciati tra la tastiera del mio PC... e la mia contorta mente di quest'ultimo periodo... nulla di trasgressivo . Dal mio punto di vista delle appassionanti novità sono entrate a far parte della mia vita.Quando decisi di aprire questo blog pensavo di non aver nulla da dire... Invece nonostante la mia vita ... (se vogliamo un po' piatta) di questi ultimi due anni, ho scoperto , con questo piccolo diario telematico, di avere messo molte cose nei cassetti degli anni . Ho riscoperto vecchi amori , ora rispolverati anche grazie a voi che mi leggete... con assidua curiosità. Sto' riprendendo a disegnare, questo è ufficiale ... Darò lezioni di disegno ad un amico... che per motivi X non ha potuto coltivare un suo grande sogno... quello dell' arte figurativa in genere. Sto seriamente pensando come impostare la mappa di ZIPUO' il villaggio virtuale inventato da Lucignolo .... Per natale dovrò finire una madonna di Raffaello che mi è stata commissionata da un 'amica .... Insomma sono un po' indaffarata ma ben felice.

La cosa più bella che mi è successa in questo periodo: E' che grazie a questo tubo immenso di internet... In questi giorni sono stata contattata da una ragazza Venezuelana... Gioconda . Con piacevole sorpresa ho scoperto essere, una mia lontana parente. Suo padre è primo cugino con mia nonna, trasferitosi in sud America dopo la guerra. L'anno scorso decisi, dopo anni di ricerca ,di costruire l'albero genealogico della mia famiglia. A proposito di questo, feci un post... sulla storia. Una materia questa che su di me ha sempre avuto un' interesse particolare . (Vedi post). Qualche giorno dopo essere stata contattata da Gioconda sono stata contattata da una seconda persona . Claudia , anch'essa collegata alla discendenza di mia nonna . Con Claudia ho scoperto aneddoti della mia famiglia che altrimenti non avrei mai scoperto... Ho intrapreso con lei una corrispondenza assidua e molto sentita.
Il famigerato mondo di internet se usato in maniera intelligente e costruttiva , da possibilità di ricerche infinite... Questo a mio parere è un classico esempio di non confine, nel mondo.

8 commenti:

Luigina ha detto...

Benvengano le menti contorte come la tua, Jasna. Sono felice che tu abbia ripreso a coltivare una delle tue passioni e soprattutto che tu riesca a trasmetterla ad altri.
Quanto alla potenza di internet anche noi attraverso il blog e l'albero genealogico della famiglia, iniziato da Gabriele con Geni, siamo stati contattati da parenti di mia suocera emigrati in Argentina si erano perse le tracce dopo il colpo di stato militare nel 1976, di cui avevo parlato anch'io in un post di un paio di mesi fa. E ci vediamo e sentiamo spesso anche attraverso skype. Un abbraccione

JANAS ha detto...

ma quante belle cose e iniziative, hai raccontato in questo post!
sono veramente contenta per te!!
ma soprattutto sono felice che tu abbia ripreso a coltivare la tua passione!!
tra un po allora ci farai vedere le tue opere...non vedo l'ora!!
Anch'io come te, penso che internet abbia dentro di se un grandissimo potenziale...quella bellissima foto del ponte rappresenta meravigliosamente quanto tu voglia dire...un ponte con il mondo!
Vai ....noi siamo con te...e facciamo il tifo per te!
un bacio a te e ai tuoi cuccioli!

Anonimo ha detto...

ciao monica

Renata ha detto...

Ciao Jasna, non sono assdua con le parole, ma ti tengo nei miei pensieri. Buena vida. A presto
Bel post. Complimentissimi.

Anonimo ha detto...

claudia mi ha scritto...


Che bello essere citata nel tuo blog!

Sai, è strano ma trasportata dall'onda di questi giorni, le riflessioni della giornata terminano sempre con la voglia di scriverle a te.

Per me è un pochino strano questo sentimento... mi sembra di essere tornata ragazzina (non che non lo sia per molti versi ancora!), mi sembra di essere tornata all'età delle grosse passioni, magari fugaci, o dell'amica del cuore.
Poi mi dico che, nonostante il mio pragmatismo apparente, ho sempre pensato che le cose non accadono mai per caso e che bisogna saper cogliere l'attimo per portarsi a casa esperienze, emozioni e sensazioni che alimentano la nostra anima...

L'anima... "la più fragile delle creature", diceva Hesse, spesse volte trascurata...

claudia

Jasna ha detto...

Ciao , Lunedì inizierò le mie lezioni di disegno... sono molto entusiasta...
Janas... se hai qualche idea per la mappa di zipuò comunica... stavo cercando piantine veccchie da cui prendere spunto....

vi saluto e vi abbraccio...

riri ha detto...

Jasna..è una cosa meravigliosa,sono daccordo con te,usare internet in modo diciamo corretto e se vogliamo come ricerca è una cosa che fa stare bene,si allacciano amicizie (si conoscono persone splendide,come te),anche se "virtualmente",con altre ci si vede...e poi si attende una mail...con piacere,con stupore,con simpatia.In bocca al lupo per tutto quello che farai e spero (se vorrai),ci trasmetterai:)
Un abbraccio

JANAS ha detto...

cara jasna...mi fido della tua arte...vai che sei grande!! Prendi spunto dalla tua fantasia...e da come tu immagini zipuò!