28 novembre 2008

Percorsi



Vorrei imparare dal vento a respirare, dalla pioggia a cadere, dalla corrente a portare le cose dove non vogliono andare e avere la pazienza delle onde di andare e venire, ricominciare a fluire.

Non ci sono percorsi più brevi da cercare,
c'è la strada in cui credi
e il coraggio di andare.
tratto dal album - in continuo movimento- tiromancino




Nevica... Tanto...
le strade sono bloccate, il traffico è impazzito... Stavo pensando ai percorsi della vita che a volte diventano difficili come un giorno d'inverno con la neve...
Ho trovato questa frase riordinando vecchi CD di musica. La musica : a volte, nella vita unica amica di pensieri nascosti, in cui ti rispecchi ...

11 commenti:

Luigina ha detto...

Jasna non posso che essere d'accordo su questa tua profonda riflessione. Tante volte mi sorprendo a cantare canzoni che credevo dimenticate e che riaffiorano alla memoria in certi momenti particolari della mia vita che rispecchiano lo stato d'animo di quel momento e spesso mi aiutano a trovare la scorciatoia per superarlo se è difficile. Grazie per avermi fatto conoscere questa canzone: da quando Michele se n'è andato non sono più molto aggiornata ;) Per fortuna ci siete voi. Ti abbraccio forte

Jasna ha detto...

E' proprio così... la musica come molte altre espressioni d'arte che amiamo ci fanno, a volte, percorrere a ritroso momenti che per noi sono stati importanti... ultimamente io sto riscoprendo canzoni che avevo archiviato nella mia mente. e che in momenti come questo riappaiono silenziose... così! tanto per scieccherarci un po' il cuore... i bivi, i percorsi ci saranno sempre nella vita di un' individuo... a volte è meglio aspettare il momento giusto piuttosto di percorrere una scorciatoia per arrivare prima... si potrebbero perdere dei meravigliosi paesaggi.....

laumig ha detto...

un verso di una canzone del liga dice "certe notti la radio che passa neil young sembra avere capito chi sei"... per dire che a volte sentiamo canzoni che ben descrivono il nostro stato d'animo del momento, che magari ci dicono qualcosa di più di ciò che sta passando nel nostro inconscio, e così capiamo un pezzettino in più di noi stessi :)

Jasna ha detto...

la musica è magia per i nostri sensi... e poesia per gli animi delle persone che la sanno ascoltare....

Jasna ha detto...

ho dimenticato un'accento sulla E'! pardon.....

JANAS ha detto...

«Credo che la gente cerchi qualcuno che indichi una via, non politica, non religiosa. Che abbia l'autorevolezza di chi ha provato su se stesso. E se ti dice: davanti a una strada in discesa e a una in salita scegli sempre la seconda, ti troverai meglio, tutti capiscono che cosa vuole dire. È un invito a scartare le soluzioni di comodo e a misurarsi invece con le difficoltà, perché solo così l'uomo impara e progredisce" (Angela Terzani in un intervista riporta così quello che Tiziano spesso affermava, riguardo ai percorsi della vita!)
ciao Jasna ..un bacio!

riri ha detto...

Ciao Jasna, spesso si spolverano vecchie canzoni,ho ascoltato a Napoli tutto Murolo..ce n'è sempre una che si collega a momenti della vita, brutti o belli che siano...
Percorrere il sentiero meno ripido, a volte è una scelta doverosa, ma i sentieri difficili, quelli del percorso di decenni, un pò in salita, un pò in discesa, sono come uno zaino, a volte è troppo pesante, poi si trova qualcuno con cui dividere il carico.
Un caro saluto e grazie.

desaparecida ha detto...

è vero c'è una strada dove andare ed ognuno sceglie che musica ascoltare nel frattempo!
un abbraccio

Stefi ha detto...

mi piace quello che ha detto desaparecida! e mi piace immensamente quella canzone dei tiromancino!

e quella spledida frase sulla strada viene da un'altra canzone che merita, una delle mie preferite!

Jasna ha detto...

grazie stefy.... LUY alcolta la canzone che ha lincato stefy chredo rispecchi molto il tuo post sui giorni a e b

Spic ha detto...

Grazie di questo spiraglio di Luce in questo grigio pesante.. dove le sicurezze si incrinano e tutto sembra soffocante e senza fine. La Luce e' li.. un piede innanzi l' altro.. e il pensiero alla meta..
Un abbraccio... ;)