22 marzo 2008

Buona Pasqua


Auguro una buona pasqua, con uno sguardo entusiasmante quasi commosso dalla luce, di tre candele accese... A festeggiare gli anni di un bambino fortunato. Perché amato , protetto e difeso. Un pensiero in un periodo dove noi cristiani festeggiamo e banchettiamo alla morte di un uomo ... Morto e risorto. Dedico la luce delle tre candeline a chi non vede nessuna luce per il suo futuro, a chi non riesce a proteggere i propri figli, per mancanza di comodità primarie come cibo, acqua e luce ... E soffre, per non poter dare una vita dignitosa a questi piccoli esseri umani. Dedico quella luce a tutti i bambini, che come mio figlio ieri hanno compiuto gli anni ... Ma non avevano nessuna candelina da spegnere... Nessun desiderio da esprimere. Desidero luce brillante ... Per un futuro migliore per tutti . Buona Pasqua.

13 commenti:

Mat ha detto...

tanti auguri carissima jasna, al piccolo e al grande uom di casa!
un bacione :)

Luigina ha detto...

Jasna un augurio di Buona Pasqua che esprime ancora una volta la tua grande umanità, sensibilità ed altruismo oltre alla tua grande capacità di stimolarci a riflettere su ogni aspetto della vita e che mi trova una volta di più in sintonia con te. Auguro a te e alla tua splendida famiglia una Pasqua serena.Un caldo abbraccio dalla tua zietta virtualeeqe

JANAS ha detto...

tuo figlio assomiglia tanto anche a te! INDI! deduco che pure tu assomigli a tuo padre!!
è vero gli occhi guardano con emozione..mia figlia al suo terzo compleanno quando hanno iniziato a cantarle gli auguri, ha iniziato a piangere il pianto più disperato!!!
auguri ancora Ezio.. e a tutti voi per auguri per Pasqua!!

rob ha detto...

Auguri, il futuro è suo. Buona Pasqua.

Jasna ha detto...

Mat , grazie anche a te!
Luigina , intensa come sempre...
Janas, E' vero Ezio mi assomiglia molto nello sguardo, nella bocca, io assomiglio molto alla mia mamma , del mio babbo ho solo lo sguardo, ma va bene così... Anche Ezio ha pianto tutta la mattina.
Rob ben tornato, e auguri anche a te.

desaparecida ha detto...

complimenti...che bel piccolo che hai?
tanti auguri...

Daniele Verzetti il Rockpoeta ha detto...

DI nuovo auguri!!!!

Daniele

Renata ha detto...

Uno sguardo fiducioso, tra l'incredulità e la gioia, le manine scostate quasi timorose di rovinare il capolavoro che gli era stato dedicato.Le fragolone tagliate e poste sulla torta, così bianca e invitante e le candeline : tre, a indicare lo sbocciare di ulteriori aspettative. Una foto piena d'amore.Io poso un bacio su quelle manine.

Mat ha detto...

sai jasna, non sapevo fossi anche tu sarda!
l'ho visto ora che lo sguardo mi è caduto sulle foto della tua (nostra) sardegna.
un bacione

Jasna ha detto...

Ciao Mat, io non sono sarda, ma ho talmente amato la Sardegna la gente , i colori da donarle una parte del mio cuore. Poi girandola in moto ho visto ,luoghi , paesaggi sentito odori e profumi, che non avrei mai odorato in un viaggio in macchina.... quindi se mi permetti... la considero anche un po' mia.

Jasna ha detto...

Ciao desa... ben venuta, le tue visite sono sempre gradite.
Renata sei sempre cara... pensa che baciare le mani di Ezio è fantastico... perché ce le ha cicciotte.
ciao Rob ben tornato da me.

hampidampi ha detto...

Ciao Jasna
Ogni tanto mi dimentico di dover fare la verifica parole e ora vedo che il mio post non c'è. :-$
Volevo solo dire che tuo figlio ti assomiglia tanto, sembra avere i tuoi occhi, da quel poco che riesco a vedere dalle tue foto.
Bacio a entrambi

Jasna ha detto...

Si è vero ha il mio sguardo, la mia bocca. ma fortunatamente dal collo in giù e tutto il suo papà... modestamente ha un gran bel fisico.