Post

Visualizzazione dei post da Dicembre, 2008

Due straordinarie voci, rendono omaggio a Lodovico Pogliaghi... Chiara Palumbo e Antonio Zanoletti.

Immagine
Antonio Zanoletti Chiara palumbo Mi sento come se fossi uscita da un'armadio pieno di naftalina. Che bella sensazione! Sabato ho partecipato a una rappresentazione a due voci. E per alcune ore mi sono sentita avvolta dall' atmosfera fresca e pulita, che ho respirato nell' ascoltare , la narrazione di Chiara Palumbo e di Antonio Zanoletti . Che in un freddo pomeriggio di dicembre hanno reso omaggio ad un artista (per molti sconosciuto) , la cui opera artistica più grande... è visibile a Milano. Disegnò, progettò, modellò... Bozzetti , calchi, formelle bronzee, della maestosa porta centrale del duomo di Milano ... Opera , che in questi giorni compie cent' anni. Chiara e Antonio , hanno fatto rivivere, con un' interpretazione cronologica del tempo, di documenti , lettere dell' artista ... L'ansia e lo sgomento , di un uomo che ha fatto dell' arte, la sua vita. Così, immersi in uno scenario unico, di un borgo , quello di Sacro Monte... Ho rivi

Lodovico pogliaghi... omaggio a Chiara Palumbo

Immagine
Sabato pomeriggio parteciperò a una strepitosa rappresentazione d'arte. Un omaggio ad un' amica... che piano, piano ha trovato lo spirito giusto per riprendere in mano la sua vita e la sua arte. Chiara, sono orgogliosa di te! Per i risultati che stai ottenendo ... Amare con forza qualcosa ci aiuta a credere in noi... Sabato sarò lieta e felice di essere in prima fila ad assistere a questa prima, che mi auguro abbia sbocchi futuri ... Spero un nuovo inizio per l'arte interpretata. Miscelata alla narrativa di due splendidi personaggi. Chiara Palumbo e Antonio Zanoletti JASNA LODOVICO POGLIAGHI . TRA GIOIA E SGOMENTO Lodovico Pogliaghi torna alla sua Madonna del Monte è il titolo con il quale è stato avviato un progetto culturale-turistico a carattere annuale che vedrà, con cadenza bimestrale, il susseguirsi di mostre tematiche, incentrate sulla poliedrica produzione di Lodovico Pogliaghi (Milano 1857 - Varese 1950) e corredate da momenti di

Obiettivo raggiunto!

Immagine
Filippo Lippi Madonna col Bambino e angeli Firenze, Galleria degli Uffizi (dal 13 maggio 1796) Tempera su tavola, cm 92x63,5 Primo obbiettivo raggiunto. Ho deciso di gestire il mio tempo libero ponendomi degli obiettivi. Questa madonna iniziai a disegnarla più di dieci anni fa... doveva essere un prototipo per una decorazione su vetro con tema religioso. Come tutte le cose che non mi appassionano non la terminai. Circa un mese fa si è presentata a casa mia un amica D..... chiedendomi un disegno da poter regalare a natale... li per li, rimasi spiazzata, la paura di non riuscire ad ultimare un disegno con caratteristiche artistiche buone mi rattristava. Il mio timore, era e lo è ancora, in parte , di non riuscire ad ombreggiare come ai tempi del liceo, dove la mia mano creava ombre e volumi in maniera del tutto naturale. Ora mi sento un po' incriccata ... nel creare gli stessi obiettivi plastici...Così ho accettato l'invito di D... per rimettere in