Post

Visualizzazione dei post da Agosto, 2009

Saper godere con gli occhi

Immagine
Bernardino Luini - Lo sposalizio della vergine - Da qualche settimana si è risvegliato in me l'interesse per l'arte e sto rispolverado libri, che da qualche anno prendevano polvere sulla libreria. E' incredibile, quanto poco basti a risvegliare i sensi... A proposito di sensi voglio regalarvi alcune righe scritte da un amica. La vista: Il senso più complesso, perché fa smuovere tutti gli altri in una danza travolgente. Se dovessi mai avere la sventura di perdere uno dei 5 sensi, spero non sia mai la vista. In tanti mi definiscono esteta...e forse a ragione... i miei occhi li sfrutto al massimo per guardare, scrutare, analizzare e godere del bello e di ciò che appaga mente e cuore... Da lunedì dedico almeno 3-4 ore al giorno allo studio, a cui sto alternando la ri-scoperta di luoghi di indubbio interesse storico-artistico della provincia di Varese... Ieri nuova tappa... e scoperta di un luogo non così noto... soprattutto nella sua complessità: il Santuario di Saronno

Ma Monet, in confronto... chi è?

Immagine
Il Monet di Jasna il Monet di Ezio Oggi è una giornata strana... sarà perché non c'è più la calura dei giorni scorsi ... ma sono più serena . Dopo pranzo mi sono recata con mio figlio al super mercato per fare la spesa... amo ultimamente portarmelo dietro perché è un gran curiosone e a differenza di molti bambini della sua età, che quando si recano con i genitori a fare la spesa buttano nel carrello di tutto e di più, facendo capricci di ogni genere... Lui no. Si limita, incuriosito dalle migliaia di articoli sugli scaffali, a chiedermi a cosa serve quel prodotto o quell'altro. E' uno spasso. Si diverte, a dividere gli articoli che metto nel carrello, le cose morbide nel seggiolino dei bimbi perché si possono rompere, e le cose rigide nel carrello. Oggi, passando tra le corsie dei libri mi fermo per curiosare le ultime uscite editoriali ... e vedo il suo sguardo attratto da un libro con i colori ad acquerello : "Mamma! Little Einsteins guarda!". (Uno dei suoi

Il collante per ogni cosa....! L'amore.

Immagine
Io e Voyco Sara, Io e Sandra ... qualche anno fa. In questi giorni sono profondamente turbata. Un carissimo amico a causa di un incidente motociclistico ha perso sua sorella. L'unica cosa che riesco a provare... è un gran dolore. Perché non oso neanche immaginare cosa gli possa frullare nella testa in questi giorni. E l'unica cosa che vorrei fare è stringerlo forte e digli che le voglio bene. In questi anni dove i telegiornali ci consegnano solamente bollettini di guerra , si vivono notizie sconvolgenti come omicidi di famiglie intere da parte di figli che uccidono genitori e genitori che uccidono i figli... e io mi chiedo come sia possibile far crescere in noi stessi sentimenti così violenti e forti. Non lo capisco. Sono cresciuta in una famiglia sgangherata dove i soldi erano veramente pochi e dove l'ignoranza faceva da sovrana. Nonostante ciò, sono riuscita ad acquisire valori fondamentali e sentimenti veri e forti. L'amore dovrebbe essere in sentimento imprescin