Post

Visualizzazione dei post da Novembre, 2019

Abbracci gratis per tutti

Immagine
Grazie all'Associazione Sorridiamo, In particolar modo a Massimo e Luca, per aver colto e accolto Zoe e il suo grande dono. Sono le differenze a renderci esseri umani unici e in questo, Zoe, coglie la bellezza di ognuno. "Nel sorriso di un bambino vive la speranza del mondo". Grazie per aver condiviso questo pensiero e averlo materializzato negli abbracci e nei sorrisi di Zoe. Non sappiamo chi incontreremo sul nostro cammino, ma se ci predisponiamo ad accogliere chiunque c ome un dono, ci si può imbattere anche nella meraviglia di un abbraccio donato. Grazie di cuore anche a te cara Luisa, a Giorgio, alla vostra Sofia e alla fondazione GrandeAle, per aver cullato e stretto Zoe mentre raccontavate la storia del vostro Ale,e aver reso possibile tutto questo. Sono sempre più convinta che la felicità e la vita stessa, siano rinchiusi negli attimi che cogliamo e abbiamo il coraggio di vivere appieno, anche assieme. Zoe ci insegna anche questo, a vivere

17 novembre - giornata mondiale dedicata alla prematurità

Immagine
Eccoci qui, alla vigilia di questa GIORNATA MONDIALE DEDICATA AI BAMBINI NATI PRE-TERMINE. Un bambino su dieci, nasce prematuro. Non riesco a non avere un pensiero oggi, per me è come un giorno dedicato alla memoria. A quella memoria e a quel viaggio fatto, quasi 14 anni fa con Zoe, che mi ha cambiato per sempre. Non dimenticherò mai, la nostra prima stretta di mano, cara Zoe, quella stretta in cui ci siamo riconosciute nel nostro respiro. Non dimenticherò mai, i secondi e i minuti che hanno formano le ore e i giorni trascorsi con te in terapia intensiva. Non dimenticherò mai, i grammi che ti facevano crescere piano, piano, ricordo ancora la gioia e le lacrime al tuo primo traguardo dei due kg. Non dimenticherò mai, i millilitri di latte che ti nutrivano. Non dimenticherò mai il tuo volto, la prima volta senza il c-pap, finalmente libero da cannule e fili che nascondevano i tuoi lievi lineamenti, che hanno preso forma con il tempo e le cure. Non dimentiche